Il Viaggio di Mastorna: Il sogno di un film messo in scena alla GAMC di Viareggio

Il Viaggio di Mastorna
Il sogno di un film messo in scena
Viareggio, GAMC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea
18 marzo / 30 aprile 2017

Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017



Con la mostra Il Viaggio di Mastorna. Il sogno di un film messo in scena, curata da Alessandro Romanini e Francesco Frigeri e prodotta dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, il Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017 rende omaggio a Federico Fellini, dando vita al suo film mai realizzato e proponendo, dal 18 marzo al 30 aprile alla GAMC di Viareggio, le tavole esecutive delle scene, come se tutto fosse pronto per girare la nuova pellicola del maestro riminese.

Fellini ha iniziato a pensare a Il Viaggio di Mastorna nei primi anni Sessanta, scrivendo note, disegnando scene e costumi, abbozzando la sceneggiatura e addirittura facendo i provini agli attori. Ha continuato a pensarci per tutta la vita, ma il film, alla fine, non fu realizzato mai. E come spesso accade, proprio per il suo essere rimasta incompiuta, l’ombra di Mastorna ha continuato ad aleggiare, in piccoli particolari narrativi, scenografici o musicali, in tutte le pellicole del maestro.

Il Viaggio di Mastorna è diventato un film leggendario, andando ad arricchire la schiera di opere incompiute che hanno costellato la storia del cinema, da Paradiso Inferno, Gesualdo Da Venosa di Bernardo Bertolucci, a Porno Teo Colossal di Pier Paolo Pasolini e A la recherche du temps perdu di Luchino Visconti e I Fiorentini di Franco Zeffirelli.

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, che conserva parte dei materiali preparatori di questi lungometraggi, ha deciso di “dare vita” a quelle sceneggiature mai girate, realizzandone un progetto esecutivo, pronto per una realizzazione vera e propria.

Il progetto quinquennale del Centro Sperimentale di Cinematografia prevede un lavoro su questi cinque film, scritti ma mai girati. Il primo ad essere analizzato è Il Viaggio di Mastorna di Federico Fellini, che sarà presentato in anteprima mondiale alla GAMC di Viareggio, in occasione del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017.


Gli studenti del Corso di Scenografia e Costume, dopo un’analisi scrupolosa della sceneggiatura, hanno elaborato bozzetti e disegni tecnici degli ambienti e dei costumi dei personaggi, traducendo tutto questo in immagini che saranno esposte sotto forma di 50 tavole esecutive delle varie scene del film, con la  supervisione del professore Francesco Frigeri e del corpo docente del corso di scenografia. Vi saranno inoltre alcuni bozzetti di costumi, realizzati dal corso di Costume con la supervisione di Maurizio Millenotti.
La mostra avrà una sua colonna sonora, realizzata in collaborazione con gli allievi del corso di recitazione e di suono, che accompagnerà il visitatore durante tutto il percorso.

Ci sarà inoltre una videointervista a Federico Fellini che parla di questo film mai realizzato e del relativo provino di Marcello Mastroianni per il personaggio di Mastorna, nel teatro 5 di Cinecittà.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, è tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Banca Société Générale. Il festival è realizzato grazie anche al Bando Funder35 e si avvale inoltre del supporto di Gesam Gas & Luce S.p.A, Istituto Luce Cinecittà S.r.l., Fondazione Banca del Monte di Lucca, Baldini Vernici, Lucar S.p.A, Lions Club Lucca Le Mura, Alleanza Assicurazioni S.p.A, Il Ciocco S.p.A, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Lucca, Comune di Viareggio, Provincia di Lucca e della collaborazione e co produzione di Teatro del Giglio di Lucca, Consociazione Nazionale donatori di sangue Fratres, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Fondazione Mario Tobino, Fondazione UIBI, Università degli Studi di Firenze, Martinelli Luce, CG Entertainment, Istiuto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa, Photolux Festival, Light It Up Blue – Lucca e App18 per la collaborazione.

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema è un evento a cadenza annuale di celebrazione e diffusione della cultura cinematografica. Attraverso proiezioni, mostre, convegni e spettacoli dal vivo a tema cinematografico – spaziando dal cinema sperimentale al mainstream – il festival riesce a coinvolgere ogni anno un pubblico sempre più ampio. Nel corso delle edizioni il Festival è riuscito a distinguersi tra i tanti, mediante programmazioni audaci, ma al contempo attentamente studiate; è stato capace di omaggiare personalità affermate del mondo del cinema, di riscoprirne altre e “scommettere” su di nuove. A coronare il tutto contribuiscono le belle cornici di Lucca e Viareggio, città in cui il festival si è ormai imposto, diventando un appuntamento atteso ed imperdibile in Italia e in Europa.

Il Viaggio di Mastorna
Il sogno di un film messo in scena
Viareggio, GAMC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani
Tel. 0584 581118
18 marzo / 30 aprile 2017
da martedì a domenica, ore 15.30-19.30, chiuso sabato 25 marzo
Ingresso 8 euro, 4 ridotto con visita alla GAMC

Lucca Film Festival e Europa Cinema
segreteria@luccafilmfestival.itwww.luccafilmfestival.it

Ufficio stampa di Lucca Film Festival e Europa Cinema
PS Comunicazione: Antonio Pirozzi pscomunicazione@gmail.com
Tel. 339 5238132 - www.pscomunicazione.it

Ufficio stampa mostre
Davis & Franceschini: Lea Codognato/Caterina Briganti info@davisefranceschini.it
Tel. 055 2347273 - www.davisefranceschini.it

Comunicazione e Relazioni esterne Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca
Marcello Petrozziello/Andrea Salani comunicazione@fondazionecarilucca.it
Tel. 0583 472627 – 0583 472661

Per la Stampa

Per la cartella stampa completa di immagini scrivere a info@davisefranceschini.it