Sister Act – Il Musical al Teatro Politeama di Prato

SISTERACT_IlMusical_01

TEATRO POLITEAMA PRATESE
Stagione teatrale 2016/2017
Sabato 10 dicembre, ore 21.00 (Turno A)
Domenica 11 dicembre, ore 16.00 (Turno B)

PRIMA IN TOSCANA

Viola Produzioni e Alessandro Longobardi
in collaborazione con la Compagnia della Rancia presentano

SISTER ACT – Il Musical

regia Saverio Marconi
Belia Martin nel ruolo di Deloris Van Cartier
e con la partecipazione di Jacqueline Maria Ferry nel ruolo della Madre Superiora

Felice Casciano Curtis
Marco Trespioli Eddie
Claudia Campolongo Suor Maria Lazzara
Manuela Tasciotti Suor Maria Patrizia
Silvano Torrieri Joey
Vincenzo Leone De Niro
Tiziano Caputo TJ

Sabato 10 e domenica 11 dicembre, la Compagnia della Rancia presenta al Teatro Politeama Pratese in Prima Toscana il musical Sister Act, con la regia di Saverio Marconi. Tratto dall’omonimo film del 1992, lo spettacolo con la madrilena Belia Martin proprio nel ruolo di Deloris, la “svitata in abito da suora” interpretata sul grande schermo da Whoopi Goldberg, vedrà la partecipazione di Jacqueline Maria Ferry nel ruolo della Madre Superiora.
Continua a leggere

Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte

mario-sironi-uomo-nuovo-1918

TUTTI IN MOTO!
Il mito della velocità in cento anni di arte
a cura di Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci
PALP Palazzo Pretorio Pontedera

FUTURISMO, VELOCITÀ E FOTOGRAFIA
a cura di Giovanni Lista
Museo Piaggio

9 dicembre 2016 – 18 aprile 2017

Con la grande mostra Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte, a cura di Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci, il 9 dicembre 2016 apre al pubblico, col nome PALP, il Palazzo Pretorio di Pontedera, riconvertito dopo imponenti lavori di restauro a nuovo spazio espositivo della città.
Promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera, dal Comune di Pontedera e dalla Fondazione Piaggio, con il patrocinio dalla Regione Toscana, la mostra è dedicata interamente al mito della velocità e al suo riflesso nelle arti figurative, negli ideali di vita e nel costume sociale degli italiani, dalla fine del XIX secolo agli anni del boom.
Il tema della velocità, spesso associato all’idea del viaggio e alla diffusione dei trasporti su rotaia, affiora nell’arte italiana alla fine dell’Ottocento e finirà per caratterizzarla profondamente in alcune sue stagioni, in conseguenza del rapido evolversi delle scoperte e delle applicazioni industriali ai mezzi di locomozione.
La mostra Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte ha come sede principale il Palazzo Pretorio di Pontedera ed una sezione al Museo Piaggio dedicate alle grandi opere. Sempre al Museo Piaggio viene ospitata la mostra fotografica Futurismo, velocità e fotografia, curata da Giovanni Lista, che documenta l’approccio dei Futuristi alla velocità come mito della modernità.
Le due mostre proseguiranno sino al 18 aprile 2017.
Continua a leggere

Louis Boudreault a Firenze

Portrait-of-Gandhi-2016

Tornabuoni Arte
Contemporary Art – Arte Contemporanea
Firenze, via Maggio 58r

LOUIS BOUDREAULT
18 novembre 2016 – 8 gennaio 2017

Anteprima per la stampa: venerdì 18 novembre, ore 11
Inaugurazione: venerdì 18 novembre, ore 18

Dal 18 novembre 2016, fino all’8 gennaio 2017, Tornabuoni Arte – Contemporary Art (Firenze, via Maggio 58r) ospita la prima personale italiana dell’artista canadese Louis Boudreault. Continua a leggere

Annunciati i vincitori del Premio Sila ’49

sila

PREMIO SILA ‘49
Cosenza, 5a edizione | 25 e 26 novembre 2016

Premio Letteratura
Vitaliano Trevisan
Works
Einaudi

Premio Economia e società
Luciana Castellina
Manuale antiretorico dell’unione europea. Da dove viene e dove va questa Europa

Il Manifestolibri
L’autrice dialoga con Antonio Padellaro

Venerdì 25 novembre ore 18.00

Premio Speciale alla Carriera
Carlo Ginzburg

Lectio Magistralis 
I benandanti cinquanta anni dopo
Sabato 26 novembre ore 11.30

Cerimonia di premiazione
Sabato 26 novembre ore 18.00

Amleto a Lucca: la prima raffigurazione pittorica di Shakespeare

AMLETO A LUCCA L'opera di DOMENICO BRUGIERI

Un’iniziativa del Comitato Nuovi Eventi e della Fondazione Crl
AMLETO A LUCCA: LA PRIMA RAFFIGURAZIONE PITTORICA DI SHAKESPEARE
Una mattinata di studi in Cappella Guinigi e l’inaugurazione della mostra in San Franceschetto

È un dipinto di inizio Settecento del pittore lucchese Domenico Brugieri la prima raffigurazione pittorica dell’Amleto di Shakespeare. Questa scoperta, destinata ad alimentare una dibattito fra studiosi in ambito mondiale, è al centro della mattinata di studi in programma sabato 12 novembre, alle 10.30, nella Cappella Guinigi del Complesso Conventuale di San Francesco, a Lucca. Al termine dell’incontro, intorno alle 12.30, nella chiesa di San Franceschetto, sempre nel medesimo Complesso, verrà inaugurata la mostra Amleto a Lucca. Continua a leggere

Mi chiamo forse, Alì, ispirato a una profezia di Pier Paolo Pasolini

pier-paolo-pasolini

Chiesa di San Francesco
Lucca
Domenica 13 novembre, ore 18.00
Mi chiamo forse, Alì
Liberamente ispirato a una profezia di Pier Paolo Pasolini

Drammaturgia di Sandro Cappelletto
Musica di Matteo D’Amico e dei fratelli Mancuso
Enzo e Lorenzo Mancuso, canto e strumenti
Samuele Telari, fisarmonica bayan
Alessandra Montani, violoncello
Marouane Zotti e Sandro Cappelletto, voci narranti

“Alì dagli occhi azzurri / uno dei tanti figli di figli, / scenderà da Algeri, su navi / a vela e a remi. Saranno / con lui migliaia di uomini / coi corpicini e con gli occhi / di poveri cani dei padri / sulle barche varate nei Regni della Fame. Porteranno con sé i bambini, / e il pane e il formaggio…”. Continua a leggere

In libreria per La Nave di Teseo: Paola Bassani. Se avessi una piccola casa mia

Bassani

Paola Bassani
Se avessi una piccola casa mia
Giorgio Bassani, il racconto di una figlia
A cura di Massimo Raffaeli
La Nave di Teseo, Le Onde, pag. 248, € 17.00

In libreria il 10 novembre 

In occasione del centenario della nascita dell’autore di Il giardino dei Finzi-Contini, il racconto della figlia Paola in un libro corredato da un inserto iconografico con fotografie inedite dall’archivio di famiglia e lettere autografe. Continua a leggere

Il Fresco Institute Italia festeggia il suo primo anno di attività

istituto-paolo-fresco-fiesole

Fiesole, 2 novembre 2016
IL FRESCO INSTITUTE ITALIA (FII) FESTEGGIA IL SUO PRIMO ANNO DI ATTIVITÀ
E LANCIA IL  NETWORK DI ECCELLENZA IN ITALIA

Un anno fa nasceva a Firenze, sulle colline di Fiesole, il Fresco Institute Italia (FII) per la lotta contro il Parkinson, gemello dell’Istituto americano Marlene and Paolo Fresco Institute for Parkinson and Movement Disorders con sede presso il Langone Medical Center della New York University (FI NYULMC) a New York. Sorti entrambi grazie alla visione progettuale e alla generosità di Paolo Fresco, gli Istituti operano in sinergia affinché la ricerca di base e quella clinica, e le giovani risorse italiane e americane, cooperino per raggiungere livelli di eccellenza in tre ambiti fondamentali per la lotta alla malattia: ricerca, formazione di personale specializzato e cura. Continua a leggere

Balthazar Korab alla Tethys Gallery

balthazar-korab-biblioteca-nazionale-centrale-novembre-1966

Tethys Gallery
Firenze, via dei Vellutini, 17r

Balthazar Korab
I giorni dell’Alluvione
27 Ottobre  – 26 Novembre 2016
Inaugurazione: giovedì 27 ottobre, ore 18.00

È stato uno dei più celebri e prolifici fotografi di architettura del secolo scorso, Balthazar Korab. Le sue immagini dei lavori di Mies Van Der Rohe e Frank Lloyd Wright, di Le Corbusier, Richard Meier e soprattutto di Eero Saarinen, a partire dalla fine degli anni Cinquanta furono pubblicate in tutto il mondo su libri e riviste, valendogli premi, riconoscimenti e mostre negli anni a venire. Continua a leggere

L’Orlando curioso nei labirinti del fantastico

luca-zontini-astolfo-alle-porte-dell-inferno-2015

In occasione delle Celebrazioni per il Cinquecentenario della
prima edizione dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto
la Fondazione Lazzareschi e Lucca Comics & Games presentano

L’Orlando curioso nei labirinti del fantastico
Fondazione Lazzareschi, Porcari
23 ottobre – 18 dicembre 2016

In occasione delle Celebrazioni per il Cinquecentenario della prima edizione dell’Orlando Furioso, la Fondazione Giuseppe Lazzareschi di Porcari presenta la mostra L’Orlando curioso nei labirinti del fantastico, una rilettura in chiave fantasy del capolavro di Ludovico Ariosto, nata da un’idea di Renato Genovese e realizzata dallo staff di Lucca Comics & Games. La mostra, che si inaugura il 23 ottobre alle ore 12.30 e prosegue sino al 18 dicembre 2016, è fatta in collaborazione con il Comune di Castelnuovo Garfagnana, dove Ariosto fu Governatore per tre anni dal 1522, che patrocina l’evento insieme al Comitato nazionale per il V Centenario dell’Orlando Furioso, alla Regione Toscana, la Provincia di Lucca e il Comune di PorcariContinua a leggere